News
DSC0049 2
A Ri-Costruire 3.0 cresce l’interesse - Esposti ad Arte in Fiera anche Fontana e De Chirico » leggi tutto
Taglio nastro
Inaugarata una Ri-Costruire 3.0 ricca di novità e soprattutto innovazione » leggi tutto
IMG0015
Apre a Longarone Fiere “Ri-Costruire 3.0” - Atteso per il taglio del nastro il Vescovo di Belluno – Feltre Renato Marangoni. » leggi tutto
Ri Ccostruire interno2
Ri-Costruire 3.0 – novità, opportunità e formazione al Salone dell’edilizia di Longarone Fiere » leggi tutto
Legno energia 1
LegnoEnergia: la valorizzazione di una risorsa fondamentale del territorio alla 12a Ri-Costruire 3.0 » leggi tutto
» vai all'archivio

Longarone è una sorta di "porta delle Dolomiti",una delle località montane più famose del mondo,che sono state registrate nella Lista del Patrimonio Mondiale dell'UNESCO dal 26 giugno 2009; quattro dei nove siti dichiarati "Patrimonio dell'Umanità "si trovano nella regione Veneto.

Le Dolomiti sono generalmente considerate come uno dei paesaggi montani più belli del mondo. La loro bellezza intrinseca deriva da una serie di spettacolari forme verticali come pinnacoli, guglie e torri, in contrasto con superfici orizzontali tra cui cenge, balze e altipiani, e più dolci colline pedemontane. Una grande varietà di colori è fornita dai contrasti tra le pallide superfici rocciose, le foreste e il verde dei prati.

Da dicembre ad aprile si scia su centinaia di chilometri di piste perfettamente innevate: Cortina d'Ampezzo, Civetta, Arabba-Marmolada, Val Biois, Auronzo e San Vito di Cadore, Comelico, Sappada. Questi ambienti sono tutti pronti a soddisfare le aspettative anche dello sportivo più esigente. Momenti indimenticabili da gustare con gli sci, racchette da neve, slitte, pattini, bob ... e per i visitatori più audaci in cerca di avventura, le Dolomiti offrono la possibilità di praticare sleddog, snowrafting, sci di fondo. E ancora divertimento serale si può godere nelle tante piste di ghiaccio, come quella dello Stadio Olimpico di Cortina, dove si può provare a pattinare o guardare una partita emozionante di hockey su ghiaccio. Oltre 150 strutture di arrampicata, quasi 450 km di piste da sci e quattro aree legate al Dolomiti Superski, piste con una lunghezza totale di 1.200 km, 360 km disponibili per lo sci di fondo, e per entrambi i tipi di attività sciistica (discesa e fondo) è anche possibile di sciare di notte.

Nelle vicinanze di Longarone, Belluno è una città da gustare senza fretta, a piedi, alla scoperta delle sue belle angolazioni: palazzi in stile veneziano e pittoresche piazze,ambienti di caldo comfort per le persone. Il centro della città ricorda il classico stile architettonico della città lagunare: qui, tuttavia, calli e campielli non si trovano, sostituiti piuttosto da edifici di leggerezza tale da conferire a Belluno il soprannome di "piccola Venezia delle montagne".

Prenota il tuo soggiorno: